News del 21 settembre 2020: "Decreto ingiuntivo, mediazione e Sezioni Unite"

Categoria: News
Data pubblicazione: 21 settembre 2020

Cari Colleghi,

segnalo la recente pronuncia delle Sezioni Unite della Cassazione in tema di opposizione a decreto ingiuntivo e mediazione obbligatoria che pone (definitivamente?) a carico del creditore opposto l’onere di introdurre il procedimento di mediazione.

Con tale arresto (n. 19596 del 18.9.2020) gli Ermellini hanno stabilito il seguente principio: “nelle controversie soggette a mediazione obbligatoria ai sensi dell’art. 5, comma 1-bis del d.lgs. 28/2010, i cui giudizi vengano introdotti con decreto ingiuntivo, una volta instaurato il relativo giudizio di opposizione e decise le istanze di concessione o sospensione della provvisoria esecuzione del decreto, l'onere di promuovere la procedura di mediazione è a carico della parte opposta; ne consegue che, ove essa non si attivi, alla pronuncia di improcedibilità di cui al citato comma 1-bis  conseguirà la revoca del decreto ingiuntivo”.

 

Qui il testo della sentenza 

 

Buona lettura!

 

Avv. Andrea Paganini

consigliere direttivo

Ultime News

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di piu` o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.