Le Sezioni Unite sul recupero dei compensi per avvocati

Categoria: News
Data pubblicazione: 30 aprile 2020

Cari Colleghi,

segnalo la recente pronuncia della Cassazione a Sezioni Unite n. 4240 del 19.2.2020 - in tema di liquidazione degli onorari di avvocato per l'attività professionale svolta - che ha enunciato il seguente principio  “nel caso in cui un avvocato abbia scelto di agire ex art. 28 della l. n. 794 del 1942, come modificato dall’art. 34, comma 16, lett. a), del d.lgs n. 150 del 2011, nei confronti del proprio cliente, proponendo l’azione prevista dall’art. 14 del medesimo d.lgs. n. 150 del 2011 e chiedendo la condanna del cliente al pagamento dei compensi per l’opera prestata in più fasi o gradi del giudizio, la competenza è dell’ufficio giudiziario di merito che ha deciso per ultimo la causa”.

Trovate un breve commento al seguente link

https://www.cfnews.it/avvocatura/recupero-onorari-avvocato-occhio-alla-competenza/?utm_source=newsletter&utm_medium=email&utm_campaign=Cfnews_6_2020

Un caro saluto

Avv. Andrea Paganini

Ultime News

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di piu` o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.